Вход для пользователей

"Самые лучшие города в Италии для проживания" статистика первых месяцев 2012-го

Mare аватар

Sono Trento e Bolzano le città più vivibili d’Italia. Milano batte Roma.
In coda alla classifica Napoli e Palermo. Le opinioni dei residenti.

Com’è la qualità della vita nelle città italiane?
Per stabilirlo abbiamo interrogato con un questionario un campione della popolazione, nei primi mesi del 2012. In totale le persone che hanno risposto sono state 5.865.
Nell’elenco delle 31 città considerate figurano tutti i capoluoghi di regione e due capoluoghi di provincia autonoma (Trento e Bolzano); inoltre, abbiamo scelto di includere, per le regioni che superano i due milioni di abitanti, anche la seconda città più popolosa (dati Istat).

QUALITÀ DELLA VITA: LA GRADUATORIA
CITTÀ punteggio su 100
TRENTO 68
BOLZANO 66
VERONA 61
AOSTA 61
PARMA 61
TRIESTE 60
NOVARA 59
TORINO 58
BRESCIA 57
BOLOGNA 56
ANCONA 56
PERUGIA 56
FIRENZE 55
CAGLIARI 54
PRATO 53
MILANO 53
VENEZIA/MESTRE 53
SALERNO 51
L’AQUILA 49
BARI 47
CAMPOBASSO 47
POTENZA 47
GENOVA 45
ROMA 44
CATANZARO 43
LATINA 43
REGGIO CALABRIA 40
TARANTO 40
CATANIA 39
NAPOLI 35
PALERMO 34

Italia spaccata in due: le città del Sud sempre più lontane da quelle del Nord A conquistare la vetta è ancor una volta la provincia autonoma di Trento, seguita a ruota da quella di Bolzano.

Osservando la cartina, il colpo d’occhio non lascia spazio a dubbi. Sono le città del Settentrione quelle in cui la qualità della vita raggiunge livelli nel complesso più che accettabili, mentre le città del Mezzogiorno
non riescono a stare al passo.

Negli ultimi cinque anni, il peggioramento della vivibilità, che è stato comunque generale, ha perfino allargato le distanze Nord-Sud.

Nel complesso si vive meglio nelle città di provincia che nei grandi centri. Torino è l’unica città con più di 500 mila abitanti a entrare nella top ten. Milano non brilla, ma supera Roma.

http://us.cdn1.123rf.com/168nwm/yellowj/yellowj1110/yellowj111000353/10813707-two-scientist-in-chemical-lab-conducting-experiments.jpg
SERVIZI PER LA SALUTE
Brescia modello per la sanità, sul podio anche Trento e Bologna Lunghe liste d’attesa, disservizi negli ospedali, cure insoddisfacenti, costi elevati, pronto soccorso inefficienti: sono tanti i mali della sanità cittadina lamentati dai residenti. La più grave insoddisfazione si registra a Palermo e a Reggio Calabria. Ma in generale è tutto il Sud a soffrire: nella prima metà della classifica non si trova nemmeno una città meridionale. Potenza è la prima, al 17° posto. Brilla invece Brescia, insieme a Trento e Bologna. Milano solo settima.

http://us.cdn3.123rf.com/168nwm/pressmaster/pressmaster1106/pressmaster110601538/9821569-gruppo-di-architetti-discutendo-la-bozza-della-nuova-costruzione.jpg
LAVORO E AFFARI
Al vertice Trento e Bolzano, che staccano Aosta e Verona. Ultime Palermo e Napoli. In tempi di crisi e di grave disoccupazione c’era da aspettarselo: gli indici della voce lavoro, se confrontati con tutti gli altri indicatori, risultano più bassi. Le città perdono terreno sul versante della capacità di offrire occasioni di lavoro ai propri cittadini e di quello dell’attrattività nei confronti delle imprese. Solo Trento e Bolzano conquistano la sufficienza, le altre città del profondo Nord arrancano.
Quelle del Sud sembrano aver perso la speranza.

http://us.cdn4.123rf.com/168nwm/ia64/ia641106/ia64110600015/9682898-polizia-poliziotto-ufficiale-legge-servizio-emergenza-auto-sirena.jpg
ORDINE PUBBLICO
Trieste, Aosta e Campobasso salgono sul podio della tranquillità. Napoli ultima Cinque anni fa quello della sicurezza era considerato il fattore più importante per la vivibilità. Oggi le priorità sono cambiate e questo aspetto scende al terzo posto (vedi grafico in alto). Sono Napoli e Catania le città in cui i cittadini si
sentono più insicuri a causa dell’alto tasso di criminalità (rapine, furti, aggressioni...), spaccio di droga e prostituzione. Perugia perde posizioni (20° posto). Male città popolose come Palermo, Roma, Genova, Bari e Milano.

http://us.cdn2.123rf.com/168nwm/ratikova/ratikova1111/ratikova111100012/11228736-bici-e-bus-in-una-strada-londo.jpg
MOBILITÀ E TRASPORTI
A Parma la medaglia dell’efficienza (dopo Trento e Bolzano). Roma terzultima La qualità dei trasporti e della mobilità è un fattore che incide fortemente sulla qualità della vita. Secondo l’Istat solo un italiano su quattro dichiara di utilizzare il trasporto pubblico, con differenze ampie tra Nord e Sud (dove il dato
scende al 17%). I cittadini di Trento, Bolzano e Parma sono soddisfatti, anche se ci sono margini per migliorare.
Torino è tra le grandi città quella che si piazza meglio (5°posto). Roma è invece tra le peggiori. Disastrose le città siciliane.

http://us.cdn3.123rf.com/168nwm/majeczka/majeczka1106/majeczka110600015/9731741-naturale-ambiente-pulito.jpg
AMBIENTE
Taranto, ultima, è la peggiore per la qualità dell’aria, insieme a Milano. Qualità dell’aria, risorse idriche, ciclo dei rifiuti, politiche per la sostenibilità: sono tanti i fattori che concorrono a determinare l’indice sulla qualità dell’ambiente. Vanno male la gran parte delle città del Mezzogiorno: Cagliari (quarta) e Salerno (ottava) meritano invece posizioni di tutto rispetto.
Taranto, Palermo e Napoli chiudono questa graduatoria di tappa. Ma se consideriamo solo la qualità dell’aria, Milano precipita al penultimo posto.

http://us.cdn1.123rf.com/168nwm/carmebalcells/carmebalcells0803/carmebalcells080300002/2634923-uomo-di-affari-con-la-tabella-piena-dei-dossier.jpg
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Salerno al top (con Trento), unica città del Sud a guadagnare un podio di tappa.
In un momento di penuria di risorse pubbliche e di opprimente pressione fiscale, i cittadini sono molto attenti alla qualità dei servizi pubblici forniti dalle amministrazioni e alla fine che fanno le imposte pagate. È una bella sorpresa trovare in cima a questa graduatoria di settore, una città meridionale, Salerno, in compagnia della fuoriclasse Trento.
Le seguono Trieste e Torino. Un’altra città del Sud scala posizioni: Bari al 10° posto. Palermo fanalino di coda.

http://us.cdn1.123rf.com/168nwm/lmphot/lmphot1109/lmphot110900021/10537571-casa-con-veranda-e-vialetto-di-mattoni-parziale.jpg
ABITAZIONE
Problemi irrisolti dopo il terremoto trascinano L’Aquila in ultima posizione. Diversi studi hanno evidenziato che il rischio di mortalità cresce regolarmente al decrescere del livello d’istruzione e della qualità dell’abitazione, sia tra gli uomini sia tra le donne. Insomma, vivere in una casa comoda e grande allungherebbe la vita. Sono Latina e Campobasso a guadagnare più posizioni in questa classifica d’area. Mentre è alquanto insoddisfatto chi abita a Roma e a Milano. Ricostruzione lenta per L’Aquila dopo il terremoto del 2009.

http://us.cdn4.123rf.com/168nwm/serrnovik/serrnovik1105/serrnovik110500188/9486894-little-boy-con-puntatore-da-lavagna-con-formula-matematica-aspettativa-scritto-e-mostrando-come-inte.jpg
ISTRUZIONE
Il sistema educativo più apprezzato è quello di Trento. Deludono le grandi città.
Se in Italia l’ascensore sociale è fermo è in gran parte colpa di un sistema di istruzione che non è capace di offrire le stesse opportunità a tutti. L’estrazione sociale dei genitori ha un forte peso nel destino dei figli. Le scuole di Trento staccano tutte quelle delle altre città per apprezzamento degli abitanti. La seguono a distanza Bolzano, Aosta, Verona, Bologna e Parma. Milano è al 17° posto, Roma al 26°. Ultime Palermo, Reggio Calabria, Napoli e Catania.

http://us.cdn1.123rf.com/168nwm/fotosilence/fotosilence1203/fotosilence120300008/12951767-colosseo-di-roma.jpg
CULTURA, SVAGO E SPORT
A Torino va la palma per cultura e tempo libero. Taranto maglia nera Una città diventa non solo più vivibile ma anche turisticamente più attrattiva se arricchisce il bouquet di iniziative dedicate alla cultura e al tempo libero.
Invece, l’unica attrazione che si sono guadagnati questi settori sono i forti tagli. Il trofeo per la vivacità intellettuale e sportiva va a Torino. Questa tappa fa risalire la china a Roma, Firenze, MIlano. Ma anche Palermo recupera alcune posizioni. Male Taranto, Campobasso, Potenza, Latina e Reggio Calabria.

http://us.cdn4.123rf.com/168nwm/savcoco/savcoco1206/savcoco120600004/13936898-view-of-rome-from-saint-peter-s-dome.jpg
PAESAGGIO URBANO
Potenza la città più “brutta”. Milano nel gruppo delle meno curate, dopo Bari Con questo indice non si valuta fascino e bellezza di una città, altrimenti troveremmo Roma, Firenze e Venezia a ricoprire i primi posti della hit parade, mentre ci sono le immancabili Trento e Bolzano, seguite da Parma e Torino.
Infatti, l’indicatore riguarda la cura delle strade e del verde, le piste ciclabili e l’arredo urbano, la densità degli edifici e aspetti simili. Firenze è al 10° posto, preceduta da Aosta e Salerno. Milano al 21° posto, Venezia al 15°. Potenza ultima.

http://us.cdn1.123rf.com/168nwm/jackrust/jackrust1108/jackrust110800051/10182899-donna-dello-shopping.jpg
SHOPPING E SERVIZI
Con Milano, sono Bologna e Verona a meritarsi il titolo di mecca degli acquisti L’indice fotografa il numero, la varietà e la qualità dei negozi. Milano si conferma capitale dello shopping, ma tra le città in cui dare sfogo alle voglie d’acquisto figurano a sorpresa anche centri di provincia come Verona, Parma e
Brescia, oltre che le più popolose Bologna e Torino. Questa è anche la classifica di tappa in cui Trento (15° posto) e Bolzano (19°) occupano posizioni un po’ più basse. Risale di qualche gradino Palermo (24° posto).

статья приведена на языке оригинала и в сокращённом варианте.
и, возможно, чуть позже будет переведена добровольцами на русский.
взято из журнала-altroconsumo



Ludi аватар
Re: "Самые лучшие города в Италии для проживания" статистика пер

Эххх, я и без статистики про мой город проживания догадывалась...[sigh]

Belena аватар
Re: "Самые лучшие города в Италии для проживания" статистика пер

Написано Ludi:
Эххх, я и без статистики про мой город проживания догадывалась...[sigh]

[ my poor ]

РРРЫ аватар
Re: "Самые лучшие города в Италии для проживания" статистика пер

Ура! Мы на предпоследнем месте! Круче Палермо на целый бал! =-0

Gioiello аватар
Re: "Самые лучшие города в Италии для проживания" статистика пер

Написано РРРЫ:
Круче Палермо на целый бал


А у нас ащщщеееее, третье место!!! сзаду))))

Ta-nyusha аватар
Re: "Самые лучшие города в Италии для проживания" статистика пер

Второе место. (ну там 40 км от второго). Можно и машину октрытую оставить (но не нужно). Зато и цены...кхм, туристические.

bella аватар
Re: "Самые лучшие города в Италии для проживания" статистика пер

ух ты, Новара на 7-м месте!!! не зря мне этот город нравится...=O=



Наверх страницы


Настройки просмотра комментариев
Выберите нужный метод показа комментариев и нажмите "Сохранить установки".
Loading ...